Legge californiana sulla trasparenza nella catena di approvvigionamento

Il California Transparency In Supply Chains Act del 2010 richiede la divulgazione degli sforzi di Manitou Americas per prevenire il traffico di esseri umani e le attività di schiavitù all'interno della sua catena di approvvigionamento. Manitou Americas seleziona i suoi fornitori con l'aspettativa che siano in conformità con tutte le leggi applicabili e che rispettino i diritti inalienabili di tutte le persone.Attualmente, Manitou Americas non (1) verifica in modo affermativo la sua catena di fornitura di prodotti per valutare e affrontare i rischi di traffico di esseri umani e schiavitù; (2) ha un processo formale per controllare e verificare in modo indipendente che ciascuno dei fornitori della sua catena di fornitura non sia coinvolto nel traffico di esseri umani o nella schiavitù; (3) attualmente richiede a nessuno dei suoi fornitori di certificare che i prodotti siano conformi a qualsiasi legge riguardante la schiavitù e il traffico di esseri umani; (4) attualmente impone linee guida o procedure specifiche per i dipendenti o gli appaltatori che non rispettano gli standard relativi al traffico di esseri umani e alla schiavitù; e (5) attualmente offre formazione ai dipendenti e ai dirigenti che hanno responsabilità diretta nella gestione della catena di fornitura sul traffico di esseri umani e sulla schiavitù, anche se i dipendenti e i dirigenti ricevono una formazione sul nostro codice di condotta e sono tenuti a rispettare i diritti umani fondamentali di tutte le persone.